Ottici

Barriere di Misura

Con queste barriere fotoelettriche è possibile: rilevare la presenza di oggetti, effettuare un conteggio, rilevare una posizione, rilevare una forma o un profilo, misurare dimensioni. Altezze controllate da 150mm a 3000mm, con interassse dei raggi da 5mm a75mm, portate fino a 18m.

Disponibili anche con protocollo IO-Link.

Sensori Optoelettronici

Meglio note come fotocellule, permettono di rilevare la presenza, la forma, il colore, la distanza e lo spessore di un oggetto. Sono disponibili in svariate forme costruttive con diversi principi di funzionamento (riflessione, tasteggio diretto ecc.). Sono presenti versioni con diversi tipi di luce e anche con interfaccia IO-Link.

BLA

Bande Luminose

La banda luminosa è creata da un potente laser a luce rossa ben visibile e grazie all’intuitivo pannello di controllo è possibile eseguire tre operazioni di misura in parallelo. È possibile quindi: identificare pezzi, stabilire posizioni e contare oggetti.

FINESTRE

Fotocellule a Cornice

Le fotocellule a cornice sono utilizzate quando la presenza di un oggetto deve essere rilevata all’interno di una finestra e sono disponibili sia in versione statica che dinamica. La versione dinamica riconosce oggetti in movimento, ideale per contare oggetti che cadono in modo rapido e disordinato.

Forcelle

Fotocellule a Forcella

Queste fotocellule sono già tarate e si distinguono per la loro precisione nel riconoscimento di piccole parti e per la sicurezza di funzionamento. La versione con luce laser è particolarmente adatta nella robotica, vista la sua precisione.

FORCELLE AD ANGOLO

Fotocellule ad Angolo

Questi sensori sono dotati di una robusta custodia in metallo e grazie alla loro elevata risoluzione ottica, permettono l’avvicinamento e il riconoscimento di oggetti da praticamente tutte le direzioni. Le varianti a luce rossa e laser garantiscono diversi scenari di impiego.

FIBRE OTTICHE

Fibre Ottiche

Le fibre ottiche, viste le dimensioni ridotte, sono particolarmente comode quando si hanno spazi ristretti di installazione. Sono disponibili sia fibre di plastiche che fibre di vetro per far fronte anche ad ambiente di lavoro gravosi e sono utili per il riconoscimento di pezzi piccoli, per il controllo di caratteristiche dei pezzi, per attività di conteggio e nella robotica.

Mini Ottiche

Sensori a Testa Ottica (MICROMOTE)

Il sistema Micromote combina un processore esterno (amplificatore) con delle teste optoelettroniche molto piccole, ideali per il montaggio in zone poco spaziose. Gli amplificatori sono disponibili con interfaccia analogica, digitale o dinamica, per far fronte alle varie applicazioni.